Rubrica :" Quattro chiacchiere con .....Laura " di Trendinozze

Nuovo appuntamento con la rubrica "Quattro chiacchiere con ... " ,questa volta abbiamo chiacchierato con Laura ,autrice del seguitissimo blog "Trendinozze" neomoglie ,neomamma e neo-wedding-planner .
 Quello che salta all'occhio leggendo il suo blog è il suo buon gusto ,l'attenzione ai dettagli ,la fantasia :impossibile non rimanere rapite dalle immagini accuratamente selezionate ;insomma se state organizzando il vostro matrimonio su Trendinozze troverete certamente quello spunto in più per rendere unico ed originale il vostro giorno più bello .
Ecco cosa ci ha raccontato Laura .
Quando nasce la tua passione per il mondo dei matrimoni?
Nasce organizzando il giorno del mio stesso matrimonio. Come capita a tante, prima di vivere in prima persona i preparativi non avevo mai sognato a lungo come sarebbe stata la mia giornata e sottovalutavo la creatività che si può riversare nell'organizzazione di un giorno così importante. Poi mi ci sono trovata e sono rimasta folgorata da questo mondo!
Fino a poco tempo fa per rendere indimenticabile un matrimonio era sufficiente il classico vestito bianco ;oggi attorno al giorno più bello gravita un'organizzazione ,spesso professionale ,quali sono le ultime tendenze ?
La tendenza, o almeno, quello che mi piace pensare lo diventerà, è di rivestire di significato ogni aspetto dell'organizzazione, con cerimonie magari meno sfarzose e opulente di un tempo, ma curate nei minimi dettagli perché parlino della coppia. La scelta di un tema da dare al matrimonio sta lasciando spazio alla ricerca di un mood, di un'atmosfera più generale che risulti dalla somma di tutti gli elementi. C'è sicuramente un grande interese attorno al vintage-style e al country chic, e la ricerca di dettagli fatti a mano e personalizzati il più possibile.

Quali sono ,secondo te ,le cadute di stile più frequenti durante i matrimoni ?
Te ne potrei fare milioni di esempi, ma trovo che l'errore più frequente che fanno gli sposi è non rispettare chi sono nella vita di tutti i giorni: una coppia giovane e semplice che ostenti un ricevimento a 5 stelle tra stanze affrescati, ori e cristalli, piuttosto che la coppia più in là con gli anni e uno stile di vita sobrio ed elegante che organizzi danze con il dj e le luci stroboscopiche. Tutto può andare bene o male a seconda di chi lo propone e di come lo fa.

Dal tuo blog abbiamo appreso che tra poco decollerai con un progetto "concreto " nell'ambito matrimoniale ,una nuova professione insomma :ti va di anticiparci qualcosa ?
Non credo sia una sorpresa per chi mi segue da un po', la voglia di lavorare in questo ambito ha prevalso sui timori di lanciarmi in una nuova avventura: ho aperto da poco l'attività di wedding & party planner, per poter aiutare tante coppie e tante persone a realizzare i loro desideri riguardo ai momenti speciali della loro vita. Offro una varietà di servizi che va dal planning a 360°, allo studio di un progetto di nozze dedicato, al coordinamento del giorno dell'evento. Ma non solo matrimoni: non vedo l'ora di occuparmi anche delle feste dei più piccoli o di eventi ancora sottovalutati, come i bridal showers o le feste di fidanzamento, che meritano la stessa attenzione posta ai preparativi delle nozze!

La figura del Wedding Planner oggi in Italia è stata ormai sdoganata oppure c'è ancora diffidenza a riguardo da parte della gente ?
Spero che si stia sdoganando del tutto, ma un po' di diffidenza ancora rimane. Tutti dicono che ci sono meno matrimoni, ma la mia sensazione è che non sia per forza un fattore negativo: chi si sposa lo vuole veramente e nella maggior parte dei casi ci tiene a realizzare un evento motlo speciale, e spesso non ha il tempo o le risorse per fare tutto da sé. Io e tanti altri bravi professionisti siamo qui per questo!

Se una sposa ti chiedesse di pensare per il suo matrimonio ad un'idea originale per stupire i suoi invitati ,cosa le proporresti ?
Lo avrai capito dalle mie risposte qui sopra: non credo ci sia un'idea che vada bene per tutti. Dipende dalla coppia, dalla sua identità, dal suo stile. Ma se proprio mi devo sbilanciare e tirare fuori qualcosa di universale: puntate su un buffet di dolci mozzafiato e da acquolina in bocca, entusiasmerà grandi e piccini. Forse solo le signore a dieta potrebbero avere qualcosa da ridire, ma credo che di nascosto anche loro metteranno qualcosa nel piattino!
 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Suze (mercoledì, 09 giugno 2010 12:54)

    Bella intervista, grazie! Complimenti a Laura - che già seguo sul suo blog - per le risposte davvero professionali ed equilibrate: sono d'accordissimo!
    Ciao!
    Suze

  • #2

    Alessandra / almalu (mercoledì, 09 giugno 2010 13:12)

    wow!!bravissima Laura!

http://www.wikio.it

Seguici anche su TWITTER,clicca il pulsante

qui sotto e leggi i nostri tweet

 

Follow womanlifestyle on Twitter

 

inserisci questo codice per i tuoi acquisti eyeko
Woman Lifestyle